Chi siamo

Benvenuti in Liber Exit

Liber Exit, associazione culturale no-profit, nasce a Roma nell’aprile del 2012 per promuovere la diffusione della creatività letteraria, poetica, artistica e musicale con pubblicazioni indipendenti dal sistema di standardizzazione editoriale. La riscoperta della funzione della scrittura,  dell’ascolto e della lettura come esperienza di riflessione critica è la nostra utopia fuori dalle logiche della grande distribuzione commerciale che difficilmente offre spazio ad autori inediti e fuori dal coro che, invece, sono i nostri benvenuti.
Un caro saluto.” – Ammiraglio Erasmo Fronzuto Presidente di Liber Exit

Notizie d’origine e d’insieme

Liber Exit, nella lingua originaria latina e con riferimento ad uno scritto di Sant’Agostino, ha un duplice significato: “il libro esce” ossia è stampato e pubblicato, e “liberamente esce” in quanto espressione del momento creativo in piena libertà e autonomia dell’autore. La proposta di Liber Exit come nome dell’associazione è di Graziano Fronzuto che la condivide, nella sottoscrizione dello statuto, con gli altri  soci fondatori – Beatrice Casini, Consuelo Casini e Rosanna Fronzuto.

Nei primi mesi l’attività dell’associazione è stata concentrata sulle iniziative di realizzazione del sito e della pagina facebook come specchio dei principali eventi culturali contemporanei ritenuti meritevoli di segnalazione.

Successivamente arriva la sfida delle prime pubblicazioni editoriali rivolte ad autori che propongono storie, poesie, interpretazioni musicali, opere originali ed inedite frutto della passione per la lettura, la scrittura, la composizione.
(per leggere come nasce la prima opera clicca … Liber Exit. Sogno, progetto, forse utopia.)

La diffusione delle pubblicazioni di Liber Exit si rivolge esclusivamente a finalità di beneficenza e avviene attraverso Ong e Associazioni umanitarie.

Il nostro motto è “un libro per una donazione” verso chi è in ifficoltà.