La primissima opera.

E’ il socio fondatore Graziano Fronzuto che crede per primo all’utopia e che, ispirato dalla lettura di un brano di Sant’Agostino, propone logo e nome Liber Exit con il duplice significato di il libro esce, è stampato e pubblicato, e di liberamente esce per la piena autonomia del momento creativo.
La primissima opera è un suo dono musicale, registrazione CD di un concerto d’organo a canne che eseguì con successo presso la chiesa Don Giovanni Bosco di Roma. L’opera, recensita da Federico Borsari con presentazione inserita nel catalogo del sito, oltre ad offrire una delle migliori interpretazioni del compositore tedesco Rheinberger, è un benvenuto, un segnale di fiducia e di incoraggiamento a quanti vorranno far ascoltare o leggere le proprie opere proponendole a Liber Exit.

Per avere maggiori informazioni o per stabilire un contatto…
info@liberexit.it
Diventare socio è semplice compilando il form presente sul sito per inviare i dati all’associazione in forma diretta e riservata secondo le norme vigenti.

[fblike style=”standard” showfaces=”false” width=”450″ verb=”like” font=”arial”]

[fbshare type=”button”]

La prima libreria di riferimento… Odradek.

Commenti

commenti